SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA
TUTTI GLI ORDINI CONFERMATI DAL 1 LUGLIO AL 7 LUGLIO SARANNO SPEDITI A PARTIRE DAL 8 LUGLIO
food

FOOD | Le crepes parigine

di

Se state passeggiando per le vie di Parigi, e sentite un delizioso profumo di dolce misto a burro e vaniglia, state sicuramente passando davanti a una delle moltissime crêperie della capitale francese.

Uno dei simboli
della cucina francese

Questa preparazione gustosa è infatti uno dei simboli della cucina francese, e pasticcerie, ristoranti e anche bancarelle semoventi ne preparano innumerevoli varietà, dolci e salate, per tutti i palati.

La variante però che è diventata più famosa, e sinonimo di dessert per eccellenza, è la crêpe suzette, inventata dal grandissimo cuoco Escoffier nei primi anni del Novecento, ripiena di salsa all’arancia e infiammata con una spruzzata di liquore Grand Marnier.

Potete anche provare le crêpes come street food salato, in alternativa alla classica baguette: provatele con prosciutto e formaggio, oppure con brie e un sottile strato di senape.

Crêpes suzette

Ingredienti per 4 crêpes

Per l’impasto:
- 90 gr di farina 00
- 15 gr di burro
- 1 uovo
- 150 ml di latte
- 1 pizzico di sale

Per il condimento:
- 50 gr di zucchero
- 2 arance
- 2 limoni
- 80 gr di burro
- 30 ml di Grand Marnier

Preparazione:
Preparare le crêpes come descritto qui e mettere da parte.
Spremere le arance e filtrarne il succo, poi fare lo stesso con i limoni.
Mettere lo zucchero in una padella a fiamma bassa ed aspettare che si sciolga, diventando caramello.
Aggiungere il succo d’arance, far cuocere un minuto e poi aggiungere il succo di limone.
Mischiare bene per evitare che si formino grumi.
Aggiungere anche il burro tagliato a tocchetti e fare sciogliere.
Infine, aggiungere il Grand Marnier.
Mettere una crêpe in padella e lasciare insaporire, poi tirare fuori e poggiare su un piatto.
Procedere così con tutte le crepes, poi piegare in quattro parti e rimettere in padella.
(A questo punto i più impavidi possono flambare!)
Lasciare insaporire e servire condendo col sughetto.
Decorare con buccia d’arancia grattugiata.
Buon appetito!